News

VeGAL partecipa a 8 progetti. 2 come Lead Partner

VeGAL, il Gruppo d’Azione Locale della Venezia Orientale, ha partecipato a ben otto progetti del primo bando del programma Interreg Italia-Croazia. In due di questi otto progetti VeGAL è anche capofila.

Interreg è un programma di cooperazione transfrontaliera che vede coinvolte amministrazioni pubbliche, Università, agenzie di sviluppo, ecc. dei due paesi. Ed è grazie proprio a tutti questi enti, alla loro esperienza e all’ottimo rapporto di collaborazione che si è instaurato negli anni, che i progetti Interreg a cui VeGAL sta partecipando riescono ad andare avanti e a realizzare servizi che migliorano la qualità della vita dei cittadini. Il finanziamento totale degli otto progetti, per quanto riguarda le attività in capo a VeGAL, sono di circa 1 milione di euro.

I progetti Interreg Italia-Croazia sono:

  • ECOFISH, capofila VeGAL, per le attività di Restocking (ripopolamento ittico);
  • SEAJOB, capofila Delta 2000, per la promozione di opportunità professionali e di occupazione nel settore marittimo dell'Adriatico;
  • SEAFAIR, capofila OGS TS, per la gestione della pesca, con approccio ecosistemico, della regione Adriatica attraverso la creazione di piattaforme di lavoro transfrontaliere;
  • ADRI-ECO, capofila Politecnico delle Marche, sulle energie rinnovabili;
  • ARCHEXPLORE, capofila Uti Gemonese, per la valorizzazione archeologica centri minori;
  • NET_SCAPES, capofila VeGAL, per la valorizzazione del paesaggio rurale;
  • RESPECT, capofila Comune di Rimini, per gli interventi di protezione del patrimonio culturale da cambiamenti climatici.
  • FISHERITAGE, capofila FLAG GAC Friuli Venezia Giulia, per la valorizzazione del patrimonio culturale e tradizionale della pesca al fine di promuovere la sostenibilità del turismo e diversificare l'offerta turistica.