News

OP Bivalvia in attesa della certificazione MSC

Mercoledì 18 luglio sarà una data importante per la OP Bivalvia Veneto, cooperativa che fa parte del FLAG Veneziano. In quella data, e precisamente alle ore 10:30,  in via Traghete 68/c1 a Caorle (VE), si scoprirà se, primi  in Italia e nel bacino del Mediterraneo, otterranno la certificazione MSC (Marine Stewardship Council). 

Pesca Sostenibile Certificata. Oggi, le imbarcazioni di O.P. Bivalvia Veneto, in sinergia con i Co.Ge.Vo. di Venezia e Chioggia operano per un massimo di 4 giorni alla settimana autolimitandosi con un limite massimo giornaliero di pescato pari a 400 Kg per barca. Il fermo biologico obbligatorio previsto dal Mipaaf è di 2 mesi all’anno, mentre i Co.Ge.Vo. di Venezia e Chioggia osservano, in forma autogestita, un fermo biologico riproduttivo medio di 5 mesi l’anno.

Elevati standard ambientali e di sostenibilità. Si pone grande attenzione con monitoraggi scientifici costanti, sullo stato della risorsa, la minimizzazione dell’impatto sull’habitat e sull’ecosistema, e la gestione che viene adottata per regolare e controllare ciascuno di questi elementi. Viene messo in atto un piano di rotazione per consentire il pieno recupero delle aree sfruttate. Periodicamente vengono, inoltre, effettuate importanti attività di restocking, utili a riseminare il prodotto in aree meno produttive. Le stesse zone di mare successivamente vengono interdette alla pesca, creando nursery fondamentali dal punto di vista biologico-riproduttivo. 

Scarica il Save the date - Caorle 18.07.2018 (pdf 3.1 MB)