3/347

Sistema integrato dei servizi e degli interventi sociali nell'area della Venezia orientale - Comune Capofila Portogruaro

Sistema integrato dei servizi e degli interventi sociali nell'area della Venezia orientale - Comune Capofila Portogruaro
Sistema integrato dei servizi e degli interventi sociali nell'area della Venezia orientale - Comune Capofila Portogruaro

Sistema integrato dei servizi e degli interventi sociali nell'area della Venezia orientale - Comune Capofila Portogruaro

LR16/93

Il progetto consiste nella condivisione ed omogeneizzazione di strumenti dei Servizi Sociali al fine di arrivare ad una gestione associata delle prestazioni sociali nel territorio del Veneto Orientale.
Per gestione associata dei servizi sociali s’intende l’utilizzo di una forma organizzativa per la gestione unitaria dei servizi sociali di più Comuni.

L’obiettivo strategico è quello di garantire in modo efficiente ed omogeneo i livelli essenziali delle prestazioni sociali in tutto il territorio di riferimento. La gestione associata non è dunque l’obiettivo in sé, ma lo strumento per disporre di una dimensione demografica ed economica adeguata atta a sostenere la pianificazione sociale ed un’organizzazione che garantisca tutti i servizi previsti nei livelli essenziali delle prestazioni. La gestione associata è necessaria per garantire una distribuzione uniforme dei servizi in tutto il territorio e sviluppare e qualificare i servizi sociali nel territorio.
Obiettivi specifici del progetto sono: garantire una distribuzione uniforme dei servizi in tutto il territorio; garantire tutte le prestazioni anche nei piccoli Comuni; innalzare la qualità organizzativa; migliorare le prestazioni dei Servizi Sociali nel territorio; sviluppare economie.

Eseguite nel quadro della LR n.16/93 (annualità 2014 e 2016) le analisi preliminari relativamente alle prestazioni erogate dai Servizi Sociali dei Comuni del Veneto Orientale, il progetto prevede di avviare un percorso per dotarsi di strumenti condivisi che possano costituire una piattaforma comune per avviare la gestione associata dei Servizi Sociali, attraverso due azioni:
- omogeneizzazione dei Regolamenti a livello territoriale. In tutti i Comuni esistono Regolamenti che disciplinano l’erogazione dei servizi (ad es.: Servizio di Assistenza Domiciliare; assistenza economica; accesso ai servizi residenziali; erogazione di contributi alle associazioni; gestione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica). L’azione prevede di omogeneizzare tali strumenti, mediante un’analisi di ogni singolo Regolamento Comunale, con un successivo allineamento ed una simulazione per verificare gli output che l’applicazione del nuovo “regolamento territoriale” comporterebbe. Tale azione ha l’obiettivo di condividere ed omogeneizzare gli strumenti di regolamentazione dei Servizi Sociali, al fine di arrivare ad una gestione associate delle prestazioni sociali nel territorio del “Veneto Orientale”;
- valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale ed avvio di una politica abitativa attraverso l’aumento dell’offerta di alloggi e l’ampliamento delle opportunità abitative (soprattutto in situazioni di emergenza). Obiettivi specifici: recupero dei locali da destinare all'accoglienza alloggiativa; incremento del numero di alloggi da destinare all’accoglienza alloggiativi; reperimento di nuove strutture immobiliari da destinare a residenza temporanea per la soluzione dell'emergenza abitativa.

Annone Veneto, Caorle, Ceggia, Cinto Caomaggiore, Concordia Sagittaria, Fossalta di Portogruaro, Gruaro, Meolo, Musile di Piave, Portogruaro, S. Donà di Piave, S. Michele al Tagliamento, S. Stino d

Annone VenetoCaorleCeggiaCinto CaomaggioreConcordia SagittariaFossalta di PortogruaroGruaroMeoloMusile di PiavePortogruaroSan Michele al TagliamentoSan Donà di PiaveSanto Stino di LivenzaTeglio Veneto

Febbraio - ottobre 2017

44118 Euro

39706.2 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.