345/353

Dalla Bonifica alle Vie d’Acqua del Nord Italia (con recupero e ristrutturazione di un edificio sede di Museo della civiltà contadina) II stralcio

Dalla Bonifica alle Vie d’Acqua del Nord Italia (con recupero  e ristrutturazione di un edificio sede di Museo della civiltà contadina) II stralcio
Dalla Bonifica alle Vie d’Acqua del Nord Italia (con recupero  e ristrutturazione di un edificio sede di Museo della civiltà contadina) II stralcio

Dalla Bonifica alle Vie d’Acqua del Nord Italia (con recupero e ristrutturazione di un edificio sede di Museo della civiltà contadina) II stralcio

Leader+

Il progetto riguarda il completamento del recupero conservativo di un fabbricato pubblico sito in  località Boccafossa, appartenente alla tipologia dell’edilizia scolastica della bonifica, per adibire lo stesso ad area espositiva connessa al Museo della Civiltà Contadina.
Il restauro e risanamento conservativo dell’edificio si inserisce nel quadro di una serie di iniziative volte alla valorizzazione turistica, culturale ed ambientale del territorio del Comune di Torre di Mosto in una vasta area umida di notevole valenza paesaggistica che si colloca fra  il basso corso del fiume Livenza ed il Canale Brian.
L’intervento, che completa un’opera già iniziata con il finanziamento del Programma Leader II, riguarda il recupero dell’edificio, attraverso lavori che hanno interessato il piano terra, l’esterno perimetrale, la copertura nonché la sistemazione esterna ampliando gli spazi disponibili.

Il recupero del fabbricato a fini museali, espositivi e di animazione, si propone a supporto dell’offerta turistica per gli ospiti balneari delle vicine spiagge e valorizza il territorio circostante creando sinergie con la locale  economia agrituristica in fase di espansione.

Il progetto è stato redatto dall’Ing. Giuseppe Spadotto. L’affidamento dei lavori di recupero conservativo, è stato concesso alla ditta ILSA Pacifici SPA di San Donà di Piave, che ha realizzato i seguenti interventi:

  • sostituzione della copertura  del tetto;
  • opere esterne su tutte le pareti dell’edificio;
  • installazione di serramenti;
  • isolamento termico esterno;
  • lavori in lattoneria e marmo.

Comune di Torre di Mosto

Torre di Mosto

da luglio 2005 a novembre 2005

350000 Euro

100000 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.