254/353

Gestione dei rischi e prevenzione aziendale

Gestione dei rischi e prevenzione aziendale
Gestione dei rischi e prevenzione aziendale

Gestione dei rischi e prevenzione aziendale

Leader II

L’azienda S. Osvaldo SPA, industria alimentare che realizza il completo ciclo di lavorazione inerente la produzione di vini mediante l’utilizzo di attrezzature specifiche, ha manifestato l’esigenza di migliorare le proprie performance. Il progetto si sviluppa attraverso una serie di visite mirate presso la sede dell’azienda per verificare le tecniche di lavoro, studiare i ritmi lavorativi, informare i lavoratori in merito alle più importanti situazioni di rischio e disagio lavorativo. Sono previsti i seguenti interventi:

  • l’aggiornamento del personale sulle norme e regole tecniche (4ore) e sulle strategie di intervento e simulazioni per i casi di prevenzione incendi, emergenze, evacuazioni, pronto soccorso (8 ore);
  • pianificazione e controllo delle azioni di prevenzione (4 ore);
  • rilevazione fonometrica completa dell’azienda;
  • un check-up dell’azienda in materia di sicurezza – valutazione dei rischi e aggiornamento del documento di valutazione;
  • servizi in materia di igiene e medicina del lavoro.

L’azienda attraverso questo intervento si propone di:

  • realizzare la completa rilevazione dei rischi aziendali;
  • predisporre gli interventi di adeguamento;
  • migliorare la sicurezza nel posto di lavoro, la qualità della vita in azienda;
  • sviluppare il concetto di rischio;
  • istituire il protocollo delle visite mediche;
  • conoscere la legislazione generale in materia di sicurezza, di prevenzione infortuni e delle malattie professionali;
  • acquisire una conoscenza di base sulle tecniche del pronto soccorso;
  • applicare la prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali al fine di poter individuare una metodologia di riferimento per una valutazione in azienda.

Il progetto è stato realizzato nel rispetto degli interventi programmati attraverso:

  • raccolta delle informazioni in merito alle più importanti situazioni di rischio e disagio lavorativo;
  • realizzazione di incontri di formazione per l’aggiornamento del personale sulle norme e regole tecniche e sul controllo delle azioni di prevenzione;
  • aggiornamento delle strategie di intervento e simulazioni per i casi prevenzione incendi, emergenze evacuazione, pronto soccorso, realizzato presso l’Associazione degli industriali di Venezia e rivolto a due operatori;
  • incontro di formazione ed informazione sulla prevenzione incendi rivolti a tutto il personale, sui metodi di corretto utilizzo dei carrelli sollevatori e sulla prevenzione delle lavoratrici madri;
  • rilevazione fonometrica dell’intera struttura e predisposizione della relazione per la valutazione del rischio specifico in relazione ai livelli di esposizione delle maestranze;
  • esecuzione di un check-up dell’impresa in materia di sicurezza e valutazione dei rischi;
  • realizzazione del documento di valutazione dei rischi e del documento valutazione dei rischi specifici per le madri lavoratrici; realizzazione piano di gestione delle emergenze.

Cantina S. Osvaldo SPA

Annone Veneto

Da gennaio 1997 a dicembre 2000

6042.55 Euro

3021.27 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.