253/353

Gestione dei rischi e prevenzione aziendale

Gestione dei rischi e prevenzione aziendale
Gestione dei rischi e prevenzione aziendale

Gestione dei rischi e prevenzione aziendale

Leader II

La ditta ZA.ME Snc specializzata in lavorazioni meccaniche e di carpenteria leggera, in particolare esegue la produzione di box metallici e delle componenti strutturali di assemblaggio delle stesse. L’azienda ha manifestato l’esigenza di migliorare le prassi anti infortunistiche su macchine e impianti, che necessitano della realizzazione di specifici progetti di adeguamento e di formare il personale sulle conoscenze nel campo della prevenzione antinfortunistica e di prevenzione incendi. Il progetto prevede la realizzazione di una serie di visite mirate presso la sede e successive fasi di:

  • aggiornamento del personale sulle norme e regole tecniche comprendente anche tecniche di comunicazione (4 ore);
  • pianificazione e controllo delle azioni di prevenzione (4 ore);
  • aggiornamento strategie d’intervento e simulazione di prevenzione incendi, emergenze, evacuazioni, pronto soccorso (8 ore);
  • rilevazione fonometrica completa della struttura;
  • check – up dell’impresa in materia di sicurezza – valutazione dei rischi e aggiornamento del documento di valutazione dei rischi (anche per lavoratrici madri e per i minorenni);
  • valutazione rischio antincendio e realizzazione del piano di evacuazione e gestione emergenze.

L’azienda attraverso questo tipo d’intervento mira a:

  • migliorare la sicurezza nel posto di lavoro, la qualità della vita in azienda, sviluppando il concetto di rischio e predisponendo interventi di adeguamento;
  • realizzare la completa rilevazione dei rischi aziendali;
  • conoscere la legislazione generale in materia di sicurezza, di prevenzione infortuni e delle malattie professionali;
  • applicare la prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali al fine di individuare una metodologia di riferimento per una valutazione in azienda;
  • acquisire una conoscenza base sulle tecniche di pronto soccorso.

Il progetto è stato realizzato nel rispetto degli interventi programmati attraverso:

  • raccolta delle informazioni in merito alle più importanti situazioni di rischio e disagio lavorativo;
  • realizzazione di incontri di formazione per l’aggiornamento del personale sulle norme tecniche e sulla prevenzione;
  • aggiornamento delle strategie di intervento e simulazioni per i casi prevenzione incendi, emergenze evacuazione, pronto soccorso, realizzato presso l’Associazione degli industriali di Venezia e rivolto a due operatori;
  • incontro di formazione ed informazione sulla prevenzione incendi rivolti a tutto il personale, sui metodi di corretto utilizzo dei carrelli sollevatori e sulla prevenzione delle lavoratrici madri;
  • rilevazione fonometrica dell’intera struttura e predisposizione della relazione per la valutazione del rischio specifico in relazione ai livelli di esposizione delle maestranze;
  • esecuzione Check-up dell’impresa in materia di sicurezza– valutazione dei rischi;
  • realizzazione del documento di valutazione dei rischi e del documento valutazione dei rischi specifici per le madri lavoratrici;
  • realizzazione piano di gestione delle emergenze.

ZA.ME Snc

Torre di Mosto

Da novembre 1996 a dicembre 2000

7075.46 Euro

3537.73 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.