169/353

Altrovento. Opportunità di turismo alternativo nell’ambito del Distretto turistico delle Province di: Venezia, Rovigo, Treviso, Vicenza

Altrovento. Opportunità di turismo alternativo nell’ambito del Distretto turistico delle Province di: Venezia, Rovigo, Treviso, Vicenza
Altrovento. Opportunità di turismo alternativo nell’ambito del Distretto turistico delle Province di: Venezia, Rovigo, Treviso, Vicenza

Altrovento. Opportunità di turismo alternativo nell’ambito del Distretto turistico delle Province di: Venezia, Rovigo, Treviso, Vicenza

Obiettivo 2 2000-2006

L’iniziativa, finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale DOCUP 2000-2006 Ob. 2 Mis. 1.6 "Interventi di animazione economica" Azioni di marketing territoriale, nasce dalla consapevolezza che il territorio del Veneto, la regione italiana che vanta il maggior numero di visitatori per anno, presenta ancora significative possibilità di investimento nel settore del turismo. 
Mentre le aree litoranee, montane e le città d’arte possono contare su una tradizione di ospitalità pluridecennale, che ha originato un mercato turistico ormai maturo e consolidato e che risponde a tutte le possibili esigenze dei visitatori, sussistono ampie aree marginali che risultano per lo più estranee ai principali flussi turistici, nonostante il crescente interesse per le nuove forme di fruizione ricreativa del territorio.
Partendo da questi presupposti il progetto intende promuovere la crescita del settore turistico nei comuni Ob2 del Distretto Turistico delle Province di Venezia, Rovigo, Treviso e Vicenza presso potenziali imprenditori del settore turistico, illustrando la gamma di opportunità ed elementi di pregio che potrebbero essere in grado di supportare iniziative di tipo imprenditoriale e stimolare la nascita di nuove imprese locali.

Il progetto mira al conseguimento dei seguenti obiettivi:

  • creazione di meccanismi collaborativi con operatori dell’area target del progetto (in particolare con i GAL Montagna Vicentina, Terre Basse, Delta Po);
  • censimento degli elementi di pregio delle aree interessate;
    analisi delle potenzialità del territorio;
  • creazione di almeno 10 nuove imprese o nuove sedi di imprese già esistenti nei  91 comuni Obiettivo2.

Nell'ambito del progetto sono state realizzate con la consulenza di Starter di Porcia (PN), Athena Consulting di Treviso ed ASCOM Portogruaro e Cavarzene Cona le seguenti attività:

  • censimento di 1500 elementi di pregio (appartenenti al patrimonio storico - culturale ed ambientale dei comuni coinvolti dal progetto) effettuato mediante la presa di contatto con gli enti pubblici, agenzie di sviluppo del territorio locale, enti di promozione del turismo, operatori locali;
  • implementazione di un database accessibile via web contenente schede informative sugli elementi censiti; 
  • analisi delle prospettive di sviluppo infrastrutturale e dei servizi dell'area target;
  • analisi dell’evoluzione dell’imprenditoria locale al fine di disporre di un quadro conoscitivo completo sulle opportunità offerte dal territorio;
  • pubblicazione e distribuzione ad operatori locali del "Compendio per futuri nuovi imprenditori" contenente una guida allo sviluppo del progetto d'impresa, schede sulle forme giuridiche, moduli per l'elaborazione del proprio business-plan e report sulle analisi svolte nel campo dell'imprenditoria e delle infrastrutture;
  • pubblicazione "Le nuove imprese turistiche si raccontano. Viaggio tra le nuove aziende ed esperienze di successo" in cui sono raccolte le interviste alle 10 aziende nate a seguito del progetto e ad alcune aziende di successo del territorio;
  • 19.04.2008 Portogruaro e 21.04.2008 Cavarzene: Seminario informativo per nuovi imprenditori in cui sono stati illustrate le attività di progetto e presentato il "Compendio per futuri nuovi imprenditori";
  • costituzione delle seguenti 10 nuove unità operative: 500 Vini Snc di Caorle, Al campiello Snc di Caorle, Ai nespoli Snc di Concordia Sagittaria, Civa Snc - Enosteria Vintidò di Portogruaro, GI.MA Snc - Al ponte di Portogruaro, Diangela Sas - Tecla alle gru di Portogruaro, Sutto Flavia - Al portico di Portogruaro, La fata Sas di Summaga di Portogruaro, Mazzucato Martina - Bar Centrale di Cavarzene e Multigestione attività Snc - Riva Vena di Chioggia;
  • 30.05.2008 Mestre: conferenza stampa finale del progetto alla presenza delle nuove imprese e delle aziende di successo.

GAL Venezia Orientale

Annone VenetoCaorleCinto CaomaggioreConcordia SagittariaFossalta di PortogruaroGruaroPortogruaroPramaggioreTeglio VenetoAltro

maggio 2007- maggio 2008

180000 Euro

180000 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.