145/353

Percorso Lagune Vie d’acqua del Nord-Est. Lotto A e B

Percorso Lagune Vie d’acqua del Nord-Est. Lotto A e B
Percorso Lagune Vie d’acqua del Nord-Est. Lotto A e B

Percorso Lagune Vie d’acqua del Nord-Est. Lotto A e B

LR13/99

Nell´ambito del Tavolo di concertazione dell´IPA Venezia Orientale tenutosi a Portogruaro il 5.06.2007, il progetto "Percorso Lagune Vie d’acqua del Nord-Est. Lotto A e B" è stato individuato quale progetto di priorità 2 per l´area ed è stato presentato alla Regione Veneto a valere sulla LR 13/99 del maggio 2007.
Allo stato attuale il fruitore del complesso fluviale della Piave Nuova e della Piave Vecchia-Taglio del Sile facenti parte del territorio dei Comuni di San Donà di Piave e Musile di Piave, si trova a dover fronteggiare un’offerta disgregata e discontinua. Gli stessi operatori non riescono a fare sistema tra loro a causa d’alcune carenze strutturali per la mancanza di pontili d’attracco, d’aree di sosta, di parcheggi scambiatori e quant’altro consenta al turista e agli operatori locali di muoversi liberamente e comodamente nel territorio.                     In tale contesto il Comune di San Donà di Piave ed il Comune di Musile di Piave hanno convenuto di procedere, mediante un protocollo di intesa, alla realizzazione di un progetto integrato, denominato “Le vie d’acqua del nord-est – Sistema fluviale della Piave”: Interventi di recupero, valorizzazione e uso delle risorse paesaggistiche”, nel quale prevedere il completamento (III stralcio) dei lavori di riqualificazione del parco fluviale nel Comune di San Donà di Piave (denominato Lotto A) e la realizzazione di interventi di riqualificazione dell’ambito perifluviale del “Tajo”, presso la Conca di Intestadura in Comune di Musile di Piave (denominato Lotto B).

 Il progetto prevede la realizzazione di :

  • opere di risanamento spondale e di riqualificazione perifluviale (quali la formazione di una nuova banchina in fregio ad a rinforzo di quella esistente fatiscente, la realizzazione di un piccolo pontone fisso per l’approdo di piccoli natanti, il riordino/ammodernamento/ampliamento di posti barca per piccole imbarcazioni, il recupero, ammodernamento e messa in sicurezza della rampa dell’esistente alaggio);
  • opere di sistemazione e riqualificazione dell’area (quali Sistemazione e messa in sicurezza degli accessi carrai di servizio da/per l’area perifluviale (quali la formazione di un apposito accesso pedonale in sicurezza da via Intestadura, il ricavo in sommità arginale di un’ambito di “belvedere” alberato sul fiume e la sistemazione generale del sedime dell’area di pertinenza);
  • opere complementari di arredo ed a verde attrezzato (quali la sistemazione a verde della locale scarpata arginale, la piantumazione di nuove alberature, il miglioramento dell’illuminazione pubblica in loco esistente)

Obiettivo dell’intervento in progetto è quello di realizzare delle opere e infrastrutture pubbliche finalizzate alla valorizzazione e uso delle risorse paesaggistiche, a servizio di un ampio sistema d’interconnessione di viabilità lenta, di tipo inter- e intra-comunale, e di un nuovo sistema di navigazione fluviale in grado di favorire lo sviluppo di un’offerta turistica integrata con il territorio e le comunità locali.

Non definito

Comune di San Donà di Piave

Musile di PiaveSan Donà di Piave

maggio 2007 (presentazione del progetto)

909473.32 Euro

502736.66 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.