110/353

SIIT - Strumenti interattivi per l'identificazione della biodiversità

SIIT - Strumenti interattivi per l'identificazione della biodiversità
SIIT - Strumenti interattivi per l'identificazione della biodiversità

SIIT - Strumenti interattivi per l'identificazione della biodiversità

Italia-Slovenia 2007/13

Il progetto triennale SIIT mira a valorizzare la biodiversità dell'area di programma, sia facilitandone la conoscenza che raccogliendo e organizzando il patrimonio linguistico e culturale originato da secoli di interazione tra natura e comunità locali.

L’uso degli innovativi strumenti di identificazione interattiva degli organismi sviluppati dal progetto pan-europeo KeyToNature verrà implementato, creando nuove guide multilingui consultabili in internet e in campo tramite palmari e telefonini e sviluppando strumenti di e-learning per insegnare la biodiversità.

Saranno sviluppate anche guide per non vedenti e guide ad organismi indicatori di qualità ambientale.

Verrà organizzata “dal basso” – coinvolgendo le scuole - la raccolta informatica di informazioni etnobiologiche.

Si prevedono dimostrazioni, seminari di formazione, attività sperimentali e didattiche con le scuole, la costruzione di un portale, di un motore di ricerca e di un repositorio di risorse educative per moduli didattici sulla biodiversità, dalle scuole primarie all’università. Sono previsti un concorso per le scuole e una fiera scientifica.

Il progetto SIIT mira alla generazione di innovativi strumenti interattivi per l’identificazione dei principali elementi della biodiversità nell’area di progetto (animali, piante e funghi), adattandoli e rendendoli disponibili a scopo didattico nelle scuole di ogni ordine e grado, a scopo di promozione turistica (eco-turismo) ed a scopi applicativi (biomonitoraggio del territorio).

Il primo blocco di attività verte sulla creazione di nuove guide interattive multilingue per l’identificazione di organismi, adattate a diversi tipi di utenti, contesti e formati (online, stand-alone, per PDA, CD-ROM) e sulla creazione di moduli di e-learning per apprendere le informazioni di base sulla biologia dei diversi gruppi di organismi trattati nelle chiavi (WP3). Queste attività comportano anche lo sviluppo e l’ottimizzazione di nuovo software per rendere le guide usabili da persone disabili e per la personalizzazione dei contenuti da parte degli utenti. Un portale multilingue verrà realizzato e continuamente arricchito di risorse, per rendere i contenuti piu accessibili, visibili, fruibili e ricercabili e per promuovere il progetto offrendo uno spazio ad una vasta comunità di utenti.

Il secondo di blocco di attività ha come parole chiave «capacity building, formazione, esperienze ed interazione con gli utenti« attraverso progetti pilota con le scuole in classe o all'aperto. Verrà lanciato un survey in cui gli insegnanti, gli studenti e gli amatori forniranno dal basso importanti dati biologici sulla biodiversità di alcune specie selezionate. Le attività di formazione saranno indirizzate agli insegnanti e alle guide naturalistiche per introdurli all’uso delle guide interattive. Sulla base dei test e delle attività con le scuole verranno organizzate mostre tematiche, dimostrazioni, seminari di formazione, conferenze e altri eventi che culmineranno nell’organizzazione di una competizione transfrontaliera per le scuole ed in una fiera dedicata all’educazione alla biodiversità.

Il terzo blocco di attività include una serie azioni di coordinamento (WP1), di promozione, di sensibilizzazione e comunicazione (WP8, 9) che vanno dalla gestione del progetto (reporting periodico e incontri per valutazione dello stato di avanzamento dei lavori e verifica del piano di implementazione) fino allo sviluppo e il continuo aggiornamento del Piano di Comunicazione e Valorizzazione dei risultati. Verrà definita una strategia di comunicazione per informare gli utenti target, con lo sviluppo di strumenti e prodotti comunicativi per sostenere il progetto Verranno organizzate numerose conferenze, eventi ed iniziative.

Non definito

Altro

2011-30.9.2014

1350000 Euro

1350000 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.