88/353

Gestione del PSL

Gestione del PSL
Gestione del PSL

Gestione del PSL

PSL Asse 4 Leader PSR 2007-13

Nel corso dell’attuazione del PSL l’attività svolta da VeGAL ha riguardato, in sintesi, le seguenti iniziative:

  • predisposizione del PSL e delle sue varianti;
  • pubblicazione dei bandi e degli interventi a regia e attuazione degli interventi a gestione diretta;
  • realizzazione di attività informative e promozionali sul PSL e sui progetti finanziati;
  • espletamento dell’attività amministrativa (affidamenti, pagamenti, rendicontazioni, monitoraggi);
  • verifiche dell’avanzamento procedurale dei progetti finanziati, anche attraverso incontri collettivi e per gruppi di Beneficiari;
  • sostegno ai Beneficiari in merito all’analisi di problematiche inerenti l’iter attuativo, le varianti, l’utilizzo di ribassi, la rendicontazione e, per i Beneficiari pubblici, le verifiche sul rispetto Codice appalti e delle procedure per le stazioni appaltanti uniche;
  • costruzione di una banca dati sui progetti in corso di realizzazione (raccolta documenti, interviste, caso studio e materiali prodotti);
  • formazione dello staff interno dell’ufficio di Piano e realizzazione di incontri informativi aperti al pubblico, ai soci del GAL e ai Beneficiari, anche attraverso la partecipazione ad attività della Rete rurale, co-organizzate dal Coordinamento dei GAL veneti, dalla Regione Veneto, da Veneto Agricoltura o realizzate autonomamente;
  • attività di auto-valutazione del PSL.

Obiettivi del progetto:

  • sviluppo di bandi a regia e attuazione di interventi a gestione diretta;
  • realizzazione di attività informative e promozionali sul PSL e sui progetti finanziati;
  • sostegno ai Beneficiari;
  • formazione dello staff
  • realizzazione di incontri ed eventi pubblici, bilaterali e/o ristretti, legati all’attuazione di singoli progetti o di gruppi di progetti;
  • creazione e attivazione di uno “Sportello informativo”
  • spazio dedicato al PSL nel portale web, con news ed informazioni varie;
  • sviluppo di altri strumenti per l’animazione dei progetti.

L’attuazione del PSL è stata supportata da un’attività di informazione, comunicazione e animazione, avvenuta attraverso:

  • incontri ed eventi pubblici (workshop, inaugurazione di mostre su progetti del PSL, seminari e convegni), rivolti a Beneficiari del PSL, Associati VeGAL e stakeholder di riferimento;
  • incontri bilaterali e/o ristretti, legati all’attuazione di singoli progetti o di gruppi di progetti, sia a valenza esterna (all’interno di Fiere, eventi e mostre), che a valenza interna (incontri con altri GAL, Avepa, l’AdG e la Rete Rurale nazionale);
  • avvisi e comunicati pubblici (circolari per la pubblicazione e presentazione di eventi ed iniziative del PSL, pubblicazioni sulla news letter informativa di VeGAL e sul sito web), informazione sui media, per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle misure del PSL, attraverso l’attivazione di un Ufficio stampa, la predisposizione di comunicati stampa, conferenze stampa e la partecipazione a trasmissioni televisive su tv locali e la predisposizione di articoli;
  • predisposizione di materiale informativo di uso in occasione degli incontri informativi e di iniziative pubbliche (avvisi per la pubblicazione progetti a regia e di iniziative ed eventi pubblici sul sito web; predisposizione di dossier su progetti o gruppi di progetti; predisposizione di documentazione in occasione di eventi);
  • attivazione di uno“Sportello informativo”presso la sede di VeGAL per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sul PSL e dare corretta informazione ai Beneficiari, sulle opportunità offerte dalle misure del PSL, cui hanno avuto accesso Beneficiari, soci VeGAL, professionisti ed utenti e cui si è dato riscontro con diversi mezzi: incontri, mail, sms, telefonate;
  • aggiornamento dello spazio dedicato al PSL nel portale web, con news ed informazioni varie, tra cui la pubblicazione dei progetti a regia e gestione diretta, le modalità di presentazione delle domande di aiuto e gli incarichi affidati;
  • incontri con delegazioni (ministeriali, di GAL e di GAC), sottoscrivendo, in molti casi come promotore, intese e protocolli di collaborazioni per lo sviluppo di progetti ed il rafforzamento del tessuto sociale, culturale ed economico del territorio;
  • altri strumenti per l’animazione, come il video “Acqua, terra e luce” e il ciclo di mostre denominato “Paesaggio ritrovato”.

VeGAL

Annone VenetoCaorleCavallino-TreportiCeggiaCinto CaomaggioreConcordia SagittariaEracleaFossalta di PortogruaroGruaroJesoloPortogruaroPramaggioreSan Michele al TagliamentoSanto Stino di LivenzaTeglio VenetoTorre di Mosto

Progetto ultimato il 30.6.2015, rendicontazione a luglio 2015

907500 Euro

726000 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.