13/353

Contributo della Venezia Orientale al Piano strategico della Città Metropolitana di Venezia

Contributo della Venezia Orientale al Piano strategico della Città Metropolitana di Venezia
Contributo della Venezia Orientale al Piano strategico della Città Metropolitana di Venezia

Contributo della Venezia Orientale al Piano strategico della Città Metropolitana di Venezia

LR16/93

Il contesto nel quale il progetto trova attuazione fa riferimento all’art. 2 dello Statuto metropolitano, secondo il quale l’area della Venezia Orientale – delimitazione territoriale prevista per la “Zona Omogenea della Venezia Orientale”, in quanto dotata di caratteristiche geografiche, demografiche, storiche, economiche ed istituzionali, tali da farne l’ambito ottimale per l’esercizio in forma associata di servizi comunali e per la delega di funzioni metropolitane – dovrà essere oggetto di una specifica articolazione del Piano strategico, del Piano territoriale e del Documento Unico di Programmazione della Città metropolitana, articolazione che dovrà avvenire appunto in accordo con la specifica Zona omogenea della Venezia Orientale. Nello specifico, il progetto consiste nel supportare l’Organismo di coordinamento della zona omogenea di prossima attivazione al fine di formulare proposte agli organi metropolitani competenti ad esprimere pareri sugli atti della Città metropolitana che riguardino il Veneto Orientale, secondo i principi di sussidiarietà verticale e orizzontale richiamati nello Statuto, oltre che stimolare la sottoscrizione di Accordi programmatici e di partenariato con soggetti pubblici e privati interessati alla progettazione e attuazione degli interventi prioritari.

a. formulare una proposta di articolazione del Piano strategico, del Piano territoriale e del Documento Unico di Programmazione della Città metropolitana, per la Zona omogenea della Venezia Orientale;
b. individuare gli interventi prioritari del Piano strategico per la Zona omogenea della Venezia Orientale;
c. formulare proposte di Accordi programmatici e di partenariato con soggetti pubblici e privati interessati alla progettazione e attuazione degli interventi prioritari.

Sono previste le seguenti indicative attività progettuali: − accompagnamento tecnico per la definizione degli indirizzi strategici della zona omogenea e per la specificazione della progettualità di valenza metropolitana; − attività di informazione e formazione dei portatori di interessi territoriali.

Conferenza dei Sindaci del Veneto Orientale

Annone VenetoCaorleCavallino-TreportiCeggiaCinto CaomaggioreConcordia SagittariaEracleaFossalta di PortogruaroGruaroJesoloMeoloMusile di PiaveNoventa di PiavePortogruaroPramaggioreQuarto d’AltinoSan Michele al TagliamentoSan Donà di PiaveSanto Stino di LivenzaTeglio VenetoTorre di MostoQuinto di Treviso

Gennaio-Maggio 2017

47800 Euro

42797.03 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.