293/353

La Qualità Totale nei servizi associativi

La Qualità Totale nei servizi associativi
La Qualità Totale nei servizi associativi

La Qualità Totale nei servizi associativi

Leader II

Il corso intende fornire ai partecipanti le tecniche che permettano di rendere soddisfatte le aspettative degli utenti verso i servizi offerti ed è articolato in 6 unità didattiche:

  • le funzioni delle associazioni di rappresentanza (4 ore);
  • la dinamica fra la domanda e l’offerta dei servizi (4 ore);
  • la relazione tra operatore e utente (8 ore);
  • i fattori della qualità del servizio (8 ore);
  • la motivazione dell’associazionismo (4 ore);
  • le tecniche di promozione (4 ore).

Lo scopo è stato quello di stimolare il miglioramento della qualità dei servizi offerti dalle Associazioni di rappresentanza in funzione del continuo sviluppo delle attività imprenditoriale e sociale dell’area compresa nel Programma Comunitario Leader II della Venezia Orientale.

Partecipanti al corso: 8 donne e 6 uomini con un’età che va dai 20 ai 50 anni delle seguenti aziende: FIM-CISL, Itaca Srl, UST-CISL, FILCA-CISL, FPS-CISL, INAS-CISL e Banca Intesa. I docenti del corso: sono esperti delle materie in quanto impegnati professionalmente nel settore: le funzioni delle associazioni di rappresentanza (R. Soncin); i fattori della qualità del servizio (G. Paolo); la dinamica tra domanda e offerta di servizi (M. Salvato). L’attuazione del progetto è avvenuta con la collaborazione del tutor M. C. Demo.

AGFOL scarl

Portogruaro

Avvio 12 settembre 2001 e conclusione 29 novembre 2001.

5163.74 Euro

4130.99 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.