283/353

Professionista in comunicazione multimediale in materia culturale e turistica nelle zone rurali

Professionista in comunicazione multimediale in materia culturale e turistica nelle zone rurali
Professionista in comunicazione multimediale in materia culturale e turistica nelle zone rurali

Professionista in comunicazione multimediale in materia culturale e turistica nelle zone rurali

Leader II

L’intervento formativo è mirato a favorire lo sviluppo economico della zona di riferimento ed a creare nuove opportunità di occupazione soprattutto per i giovani, con particolare attenzione alla popolazione femminile; la durata complessiva è di 200 ore di cui 80 svolte in forma di stage. L’attività formativa è suddivisa in 5 moduli:

  • programmazione e gestione dell’attività di impresa (32 ore);
  • strumenti multimediali di comunicazione turistica (32 ore);
  • supporti telematici della promozione e della comunicazione turistica (32 ore);
  • gestione progettuale e simulazione d’impresa (24 ore);
  • stage (80 ore) effettuati presso Venezia Expomar, Pro Loco di Portogruaro, GAL V. O., IAL Veneto, Gravo, Mostra dei Vini, CIA.

Finalità prioritaria è quella di formare una figura professionale capace di porre in essere strutture specializzate nella fornitura di servizi, nel settore della promozione e della comunicazione multimediale culturale e turistica. Il progetto formativo è stato inoltre volto a favorire e potenziare il collegamento fra enti e strutture interessate al processo di sviluppo economico dell´area, in particolare attraverso la creazione di un know how specifico, relativo alla tecnologia multimediale della comunicazione integrata in materia di turismo rurale.

Partecipanti al corso: totale 14 partecipanti di cui 4 uomini e le restanti donne con un’età media di 30 anni. Docenti del corso: i docenti impegnati nell’attività formativa sono i seguenti: A. Martini, insegnante del modulo “gestione progettuale e simulazione d’impresa”, E. Tinazzi e N. Lombardo, docenti del modulo “strumenti multimediali di comunicazione turistica” e della materia “i supporti telematici della promozione e della comunicazione turistica” insegnata anche da F. Floris ed infine M. C. Demo, esperta in progettazione e gestione dell’attività d’impresa nonché tutor del corso. L’attività di coordinamento è stata affidata a S. Gosparini e a G. Zeffiro.

AGFOL scarl.

Annone VenetoCaorleCeggiaCinto CaomaggioreConcordia SagittariaEracleaFossalta di PortogruaroGruaroPortogruaroPramaggioreSanto Stino di LivenzaTeglio VenetoTorre di Mosto

Avvio 22 dicembre 2000 e conclusione 14 marzo 2001

25766.14 Euro

25766.14 Euro

Hai un progetto innovativo per il territorio?

Area dedicata alla raccolta di proposte progettuali di soggetti privati e pubblici.