News

I vincitori del 3° Concorso Fotografico “Veneto Orientale: un racconto Presente”

VeGAL, nell'ambito delle attività di Comunicazione del PSL 2014-20, ha organizzato nel 2019 la terza edizione del Concorso Fotografico "Veneto Orientale: un racconto presente". 

L'obiettivo di questo concorso è quello di raccontare le specificità del paesaggio del Veneto Orientale per trasferire l’immagine di un territorio costituito di legami affettivi e memorie che si instaurano tra il paesaggio, i suoi elementi e i propri abitanti.

Il concorso, aperto a tutti e senza limiti di età, aveva come unico limite quello che gli scatti fotografici fossero realizzati all’interno dei 16 comuni del Veneto Orientale ambito del PSL 2014/20. I partecipanti potevano inviare un massimo di 5 fotografie e potevano allegare anche un concept esplicativo per meglio esplicare la poetica della loro opera. 

La partecipazione: sono arrivate in totale 62 foto per 14 partecipanti (11 uomini e 3 donne; 11 concorrenti risiedono nel territorio dei 16 Comuni del PSL; 2 nella Città Metropolitana di Venezia, 1 in provincia di Vicenza). 

L'età media dei partecipanti: 48 anni (26 anni il concorrente più giovane), 71 anni (il concorrente più anziano)

I territori comunali con il maggior numero di scatti sono stati Caorle, San Stino di Livenza e Torre di Mosto. 

La selezione delle opere finaliste è stata compiuta da una giuria composta da Domenico Favro – Presidente VeGAL, da Elisa Cozzarini – Scrittrice e autore del libro "Un paesaggio da ascoltare. Dieci imprenditori raccontano il Veneto Orientale" (dedicato agli imprenditori beneficiari del PSL di VeGAL), da Lorenza Stroppa – Editor di Ediciclo Editore e dal personale di VeGAL. 

La giuria ha selezionato le foto vincitrici da un gruppo di 16 immagini finaliste. 

1^ classificato, Francesco Finotto, "Paesaggio liquido 2"

Motivazione: “per l’originale lettura della fisicità del limite tra terra, acqua e cielo”.

2^ classificato, Nicolò Zanatta "Linea di terra 3"

Motivazione: “per aver saputo leggere la bellezza del paesaggio di pianura”.

2^ classificato, Alekos Biancolini "Girasoli"

Motivazione: “per aver colto un particolare momento della campagna con i suoi contrasti di luce e colore”.

3^ classificato, Antonio Silvestrini "La vita attorno alla Madonna dell'Angelo"

Motivazione: “per aver letto il paesaggio in momenti di vita quotidiana e di gioco”.

Menzioni speciali: 

Premio PSL, Dino Sutto "Chiesetta gotica"

Motivazione: “l’immagine come sintesi di punti, superfici e linee”.

Premio itinerari, Giuseppe Ave "Sport in campagna "

Motivazione: “per aver colto l’originalità dei nostri itinerari lungo le vie d’acqua, attraverso la campagna”.

Premio FLAG, Danilo Biondi "Veneto Orientale tra Valle e Laguna 5"

Motivazione: “per aver rappresentato un manufatto tipico della “coltivazione” in laguna (serragia dei moecanti)”.

Le altre foto finaliste

Luca Lucchetta “Villa San Stino”

Dino Sutto “Cavalli e cani a Ca’ Corniani”

Nicolò Zanatta “Linea di terra 1”

Ave Giuseppe “Non solo pesca”

Antonio Silvestrini “I colori dell’inverno”

Giuseppe Ave “Velocemente tra le vigne”

Giuseppe Ave “Da sempre il ponte della provincia”

Francesco Finotto “Paesaggio liquido 3” 

Danilo Biondi “Veneto Orientale tra Valle e Laguna 1”

TUTTE LE FOTO DEL 3° CONCORSO DISPONIBILI SU FLICKR

Veneto Orientale: un racconto presente (3a edizione)