News

Due prodotti della Venezia Orientale entrano nell’Arca del Gusto

La Fondazione Slow Food (organismo per la tutela della biodiversità alimentare fondato da Slow Food Internazionale e da Slow Food Italia) ha inserito due nuovi prodotti nell’Arca del Gusto, una raccolta di eccellenze gastronomiche a rischio di estinzione con qualità eccelse dal punto di vista organolettico: il Mais Rosso di San Martino e il Fagiolo Mame. Il Mais Rosso di San Martino è una varietà tradizionale molto rara che grazie all'azienda agricola Mauro Celeghin di Noventa di Piave è stata riportata alla purezza originaria. Sempre l’azienda agricola Celeghin ha recuperato anche il Fagiolo Mame, rampicante a maturazione tardiva originario della zona dell'Alpago (BL) ma diffuso anche nella zona della Venezia Orientale. Recuperato quasi per caso, è stato conservato per molti anni e ora ne è stata reintrodotta la semina. Questi due riconoscimenti, sono un’ulteriore riconoscimento per Mauro Celeghin dopo che il mais bianco della sua azienda agricola era stato inserito nel presidio di Slow Food.